Home > BLOG > CMS > WordPress VS Joomla: qual è il miglior CMS tra i due?

WordPress VS Joomla: qual è il miglior CMS tra i due?

wordpress-vs-joomla

WordPress e Joomla sono due CMS (Content Management System ), letteralmente Sistemi di gestione dei contenuti, entrambi pubblicati con licenza GNU GPL. Sostanzialmente sono molto diversi tra loro. Il primo è molto utilizzato per la realizzazione di Blog, il secondo invece presenta una struttura molto più appropriata per la creazione di portali. Personalmente li ho testati entrambi, in uno dei miei siti per un periodo hanno anche convissuto. Vi vado quindi a elencare quelli che a mio parere sono i pregi e i difetti dell’ uno e dell’ altro a seconda di come vengono impiegati.

WordPress: è una piattaforma di personal publishing scritta in php che necessita di un database MySql. Spesso utilizzato per la creazione di Blog, viene anche impiegato per la realizzazione di giornali online, siti incentrati su gallerie fotografiche o video e per aggragatori di notizie.

A renderlo così famoso è stata probabilmente la sua semplicità d’ uso, infatti è alla portata di tutti ormai installarlo e cominciare a scrivere i propri articoli.

Dal pannello di amministrazione si scrivono gli articoli, si cambia il tema e si installano e gestiscono i vari plugin. Le impostazioni da poter modificare non sono molte e i vari plugin vertono quasi tutti sulla personalizzazione, diffusione, pubblicazione o condivisione degli articoli.

WordPress è ottimo per quanto riguarda il SEO(Search engine optimization), poichè permette di personalizzare la strutturazione dei link e tramite appositi plugin di generare automaticamente meta title, description, keywords e url.

Con questa piattaforma sorgerebbero problemi qualora volessimo creare un portale, una community o siti che non incentrino tutti i loro contenuti sugli articoli. E’ molto difficile, per chi non è pratico, integrare un forum, un sistema di annunci o una chat che necessitino della registrazione da parte degli utenti per interagire con il sito. Da questo punto di vista sono pochi i plugin che ci vengono incontro, per simili progetti infatti dovremmo rimboccarci le maniche e procedere da soli.

Joomla: è una piattaforma per la gestione di contenuti, anch’esso scritto interamente in php e  necessita di un database MySql. Questo CMS è altamente personalizzabile e con esso si possono realizzare siti di ogni genere.

Il sistema di gestione dei contenuti di Joomla è infatti ben più complesso di quello di WordPress.

Dal pannello di amministrazione si gestiscono gli articoli e tutte le impostazioni, si installano i componenti, i moduli e i mambot.

I componenti permettono la creazione di siti di ogni genere, poichè in rete se ne trovano davvero di tutti i tipi. Ci sono componenti per la gestione dei commenti, componenti per la realizzazione di community, altri per integrare forum, chat ecc..

Per quanto riguarda il SEO Joomla al contrario di WordPress è carente. I link che vengono generati automaticamente infatti non hanno niente a che vedere con il titolo ma sono del tipo:
www.sitoinjoomla.it/index.php?option=com_&Itemid=10
che di certo per un motore di ricerca non sono il massimo, a meno che il nostro articolo non parli di index e di option ma non credo=).
A riguardo ci vengono incontro alcuni componenti per l ‘URL rewrite, ovvero far credere al motore di ricerca che l’indirizzo si chiami in un modo quando il realtà è tuttaltro che quello. Questo è un sistema un po’ spicciolo che funziona quando si gestiscono pochi link ma che crea non pochi problemi quando va a rinominare URL di intere gallerie foto per foto, ciascun annuncio, oppure ogni singolo post di un forum, perchè l’operazione di rinomina degli indirizzi essendo automatica spesso restituisce gli stessi URL per indirizzi diversi. Capita alle volte di cliccare su un link e di visualizzare un contenuto totalmente diverso da quello che cercavamo. Inoltre nel caso in cui questo accadesse e volessimo eliminare tutti gli indirizzi riscritti, i motori di ricerca non ritroverebbero più le pagine indicizzate ed avremmo perdite notevoli di popolarità.

La struttura di Joomla come abbiamo già detto è altamente personalizzabile, con i giusti accorgimenti è infatti molto semplice realizzare un Blog. Non essendo però nativo per questo tipo di siti i componenti che potrebbero aiutarci sono pochi.

A questo punto tirando le somme direi che qualora volessimo creare siti che incentrino i loro contenuti sugli articoli sarebbe meglio utilizzare WordPress  perchè migliore per quanto riguarda il SEO, per gli innumerevoli plugin creati a riguardo e per la sua semplicità di utilizzo.

Per tutti gli altri tipi di siti invece consiglio Joomla perchè permette di creare siti di alto livello utilizzando componenti scritti da programmatori esperti.

Se devo scegliere un vincitore scelgo Joomla perchè ha molte più varianti di impiego e perchè qualora WordPress non esistesse potremmo sostituirlo con Joomla, non sarebbe invece possibile fare il contrario.

Queste sono le mie opinioni. Se avete cose da aggiungere o semplicemente la pensate diversamente scrivete pure per dire la vostra

Termini di ricerca frequenti:

  • mal

    MALA TRADUCCION

  • cicileum

    The translation is automatic, we write our post just in italian.

  • Grazie mille, ora so quello che devo fare! 😉

  • No mi diapiace, sono ottimi entrambi ma WordPress è molto meglio per me!

  • cicileum

    Come ho scritto dipende dalle applicazioni, dato che bisognava decretare un vincitore ho scelto joomla perchè i suoi impieghi sono molti di più. Per altre applicazioni come ad esempio un blog sicuramente è meglio wordpress, infatti qui utilizziamo proprio quello.

  • ciao, anche io preferisco di gran lunga WordPress anche perchè lo utilizzo per un blog.
    Concordo con te per Joomla in quanto a duttilità per gli altri tipi di siti.
    un saluto

  • WordPress is much more better.imho

  • roney

    Yo también he probado los dos. francamente me gusta como se administra mejor joomla, aunque hoy esté usando WordPress. En realidad quiero probar primero WordPress y tal vez más a delante cambie a Joomla para ver como se adapta a mis requerimientos. Pienso que esto de los CMS va más en lo que uno quiere para su sitio y de ahí ver cual de los 2 se adapta mejor. He leído de Drupal, aunque aún ni siquiera lo he probado a nivel local, para mí hoy por hoy solo existen Joomla y WordPress.

    Saludos excelente articulo

  • Ciao, qualche mese fa mi sono trovato nella tua situazione di dover quale cms scegliere tra i joomla e wordpress e alla fine ho scelto wordpress, per pochi semplici motivi: la predisposizione SEO – la semplicità di personalizzazione (però qui vale il fatto che wp lo conosco come le mie tasche) – la possibilità di aggiornare alle nuove versioni conservando le personalizzazioni sviluppate con plugin e temi. PS Spero di non aver fatto la scelta sbagliata… magari appena lancio on-line il sito ti faccio sapere come va :)

  • Ho provato entrambi. WordPress tutta la vita! Semplice, dinamico, lo puoi insegnare al tuo vicino di casa senza che questi ti inizi a guardare come a un alieno, si adatta alla stragrande maggioranza delle esigenze e, cosa più importante di tutte, ti consente di aprire un blog anche se non disponi di uno spazio web personale. Si, so che questo non è un aspetto “in topic” ma è una cosa che lo porta non solo davanti a Joomla o ad altri CMS ma addirittura davanti ai vari Blogger, MovableType, Wretch e altri.

  • Il problema di queste piattaforme è che l’hosting per la base dati costa troppo. Se il progetto (sito, forum o blog) non è molto complesso preferisco orientarmi verso altre soluzioni comunque open tipo java o M$ asp.

    Ciao a tutti.

  • c’è un malinteso di fondo: joomla è un CMS, e wordpress no. Ciò chiarito, la duttilità e la semplicità d’uso e nel codice di wordpress lo rendono utilizzabile per cose un po’ spericolate, come ad esempio usarlo alla stregua di un CMS…
    joomla peraltro ha diverse pecche derivanti dalla storia del suo codice, abbastanza opinabile se si vuole approcciare ad una scrittura di plugin. Ti consiglio una occhiata a drupal, vedrai che non è male 😉

  • dolander

    Joomla a vita!!!

  • Pingback: Wordpress VS Joomla qual è il migliore - Blog & Forum 4 You()

  • Pingback: | Subitoblog()

  • Agnes_alex

    non capisco….ma voi usate wordpress solo perchè è facile da usare?
    io sono un webmaster ed uso da circa 6 anni joomla e non credo che tornerò mai indietro.

  • L'articolo è parecchio datato, con l'evoluzione che hanno avuto entrambi i CMS comunque al momento sono davvero sbilanciato verso WordPress. In questi anni ho avuto modo di svilupparci sopra decine di progetti e non mi sono mai pentito. Joomla è un ottimo CMS ma pecca fortemente dal punto di vista dell'URL rewriting e del SEO. Posso assicurarti che quando ti troverai a gestire un sito molto grande con diverse centinaia di migliaia di permalink Joomla farà davvero un brutta figura

  • Luca Marino

    secondo me Joomla è nettamente superiore dal punto di vista tecnico, ma SEO è una carenza troppo grande per questo CMS che io adoro e che uso da quando esiste (ho iniziato ad usare PHP Nuke poi Post Nuke e alla fine sono approdato a Joomla, che non lascerò mai più).
    Di conseguenza io sono per Joomla anche se non escludo WordPress per il fattore SEO.

  • Loyola_costa

    WordPress è solo un giocattolo che usano i ragazzini joomla invece viene usato da veri programmatori che lo trovano così bello che preferiscono usarlo che crearsi script da soli.

  • Demonebianco

    Decisamente Joomla è migliore sotto tutti i punti di vista e tasta il polso veramente per la modellazione dei siti

  • Si .. considerando la datazione dell’articolo e dei commenti.. oggi possiamo rivalutare il tutto.. wordpress è un vero cms.. un sito pienamente gestibile e adattabile ad ogni esigenza… comunity e-commerce blog o sito vetrina… 
    Non solo non ha nulla d invidiare a joomla ma.. WP win! ^_^

    Joomla mi ha presentato diverse anomalie nella versione 1.6 che non mi sarei mai aspettato.. ed è pure confusionario nella gestione…

    (mia opinione opinabile)

  • Qwerty

    semmai è il contrario: i veri programmatori preferiscono 50mila volte wordpress perchè è molto meno rigido e il codice è più editabile…se un cliente ti chiede una funzionalità che in wordpress non c’è e non ci sono plug in che fanno esattamente quella cosa, puoi scaricarne uno che fa una cosa simile e in pochi minuti modificartelo, infatti wordpress possiede tantissime funzioni pre-esistenti, mentre joomla ne ha poche…quindi per aggiungere o modificare devi crearti le funzioni da te, farti le estrazioni da database e ci metti giornate intere…molte cose adirittura wordpress le gestisce in base al solo nome del file…quindi molte volte basta modificare il nome del file php per risolvere i problemi…joomla non ha queste cose, quindi i programmatori preferiscono wordpress perchè è più duttile e facile da riprogrammare in base alle tua necessità

  • Qwerty

    wordpress ha un pannello di controllo più semplice, è più veloce, è più riprogrammabile, è più espandibile (sia a mano sia con plug in), è più duttile, ha il database più semplice da gestire (quindi se si deve rifare un sito con wordpress basta importarti il database mentre importare un database in un joomla è un casino mortale), i template possono avere anche funzioni e strutture diverse mentre quelli di joomla di diverso hanno solo la grafica, divide le pagine (sì ha le pagine, non fa solo da blog) dagli articoli che gestisce tramite gategorie (joomla invece fa un minestrone di tutto) ed è seo friendly…quali sarebbero i punti di vista sotto i quali joomla è migliore? joomla è molto confusionario, wordpress è pragmantico inoltre ha funzioni e metodi di gestione di file e altre cose che nemmeno potete immaginare e che joomla non ha…è solo che voi non li conoscete perchè non avete voglia di leggere la guida…

  • Gree

    Con le versione pro  di wordpress (la rete è piena sono siti americani) che costano una miseria ci fai bellissimi portali per tutte le esigenze – perchè complicarsi la vita? WordPress è facile e si aggiorna in un baleno, poi perchè integrare forum ecc.? Meglio un forum separato, quando cambi il CMS, il forum ti rimane – Per Joomla leggo sempre problemi nei forum con le varie versioni..

  • TrueDev

    già il fatto che pardi di riprogrammare joomla/wordpress fa venire i brividi ad un “vero” programmatore

  • Alessio Farina

    io credo che la differenza la fa la tua necessità. io amministro sia siti in wordpress che in joomla e una volta preso confidenza la gestione non è poi così complicata per entrambi anche se con wordpress si impara prima. per il seo devo dire che tra i miei siti sono più visitati quelli in joomla, quindi anche se i teoria wp è avvantaggiato, nella pratica questo non trova riscontri. in sostanza sono felice di aver scelto wp per siti semplici e prevalentemente testuali, e sono altrettanto felice di aver scelto joomla per siti più complessi e professionali ricchi di contenuti anche multimediali e moduli particolari come quello dell’e-commerce e dell’accesso protetto, …

  • Mychatta

    Anche io preferisco Joomla , ma perchè mi piacciono le cose complesse , sicuramente non è molto facile e intuibile come wordpress, poi a ogni esigenza va il suo CMS 

  • Joomla! è SEO friendly. Molto più SEO friendly di WordPress (signori miei, andate in «Configurazione Globale» e fate quattro spunte) (tutti quelli che hanno blaterato «Su Joomla! non c’è SEO!» è evidente che non l’hanno mai visto neanche da lontano). La configurazione SEO può essere su base globale, su base menu, o su base singolo articolo. Questo lo rende molto più flessibile e potente di WordPress sotto il punto di vista SEO.

    Per entrambi i CMS esistono estensioni di ogni sorta che si installano con un click (sia in Joomla! che in WordPress). Sono due comunità molto attive e ci sono migliaia e migliaia di estensioni per entrambe le parti. E come potenza siamo pari.

    Ma qui arriva il bello.Molte funzionalità che su WordPress sono disponibili tramite plugin, su Joomla! sono parte integrante del CMS. Quindi? Cosa cambia?

    Su WordPress capita spesso che questo plugin non si integra con il plugin multilingua, il plugin multilingua non si integra con il plugin per l’ecommerce o che il plugin per il controllo degli accessi funzioni per metà (spesso, troppo spesso, tocca riscrivere un plugin tutto da capo).

    Tutte queste cose sono integrate in Joomla! rendendo la produzione di un sito  molto più “stabile” (non si inciampa in errori). (Il controllo degli accessi, ad esempio, si applica ai moduli di Joomla! e sono indipendenti dall’estensione installata: anche se nell’estensione non c’è codice per il controllo degli accessi, Joomla! è in grado di nasconderla o mostrarla).

    Certo, Worpress è più user friendly: un bambino di 12 anni potrebbe aprire un blog con WordPress, mentre non ci riuscirebbe con Joomla!.

    Lasciamo ai posteri l’ardua sentenza.