Home > BLOG > MAC & CO. > L’anti iPad: Pioneer DreamBook ePad A10

L’anti iPad: Pioneer DreamBook ePad A10

Da quando Apple ha presentato l’iPad, ogni giorno le case rivali tentano di spodestare questo nuovo prodotto lanciandone uno simile. Fin adesso i rivali sono state delle semplici copie sbiadite del prodotto di Cupertino, ma il Dreambook ePad A10 sembra avere tutto le carte in regola per vincere la sfida con Apple.

Presentato dalla società Pioneer Computers Australia, il DreamBook ePad A10 ha un costo poco inferiore all’iPad ma tanta potenza da vendere. Sotto alla scocca batte un processore molto più potente dell’ A4 di Apple, si tratta di un Intel Atom N450.

Lo schermo è un touchscreen da 10,1 pollici WSVGA a LED con una risoluzione di 1024 x 600 pixel, molto simile a quello usato per i netbook.

Analizzando le altre componenti hardware troviamo 2 gb di ram DDR3 ed un hard disk a stato solido che può andare da 8 a 32 gb. Per quanto riguarda la connettività, il DreamBook ePad A10 integra una porta Ethernet, un’ uscita HDMI, due porte USB 2.o e una porta mini USB. Si hanno anche l’uscita per la cuffia ed un’ entrata per il microfono, oltre a un lettore di schede microSD.

Il DreamBook ePad A10 integra anche una fotocamera da 1.3 megapixel per immortalare momenti topici o per fare delle ottime videochiamate.

Per quanto riguarda la dotazione software, il DreamBook ePad A10 viene venduto con il sistema operativo Microsoft Windows 7, mentre il prezzo si aggira intorno alle 450 euro.

Termini di ricerca frequenti:

  • Polezzz

    Come autonomia come siamo messi?

  • Dakn

    dove posso comprarli

  • Io mpm scambierei mai un IPad con un DreamBook EPAD A10; la cosa sarebbe proprio ….
    Innanzi tutto, l'IPad, è della Apple e già abbiamo detto molto!
    Il display è molto grande, 10,1″ trapoco diventa un monitor vero e proprio;
    non voglio parlare del sistema non è normale sostituire IOS con Wndows7!
    l'unica cosa buona è forse, a voce di altri, del processore, che si, sarà più veloce, ma non è nulla di nuovo, come non è nuovo tutto il resto, tutto non è mai tanto rivoluzionario come l'IPad di Apple;
    Le app, ce ne passa di acqua tra i due!
    è pur vero che con un Windows7 si potrà fare sicuramente di più di iOS, ma non dell'apple Store, è una cosa unica!
    Dopo tutto, come memoria sono uguali, anzi, l'IPad c'è anche da 64Gb!
    Per il resto, il dreambook non è altro che un semplice computer Windows modificato! Si, un mini portatile, senza tastiera, con lo schermo Touch-screen!
    http://hightterabyte.altervist