Home > BLOG > GNU LINUX > Huawei E169, Huawei K3715 e Onda MT503HS: internet key a confronto

Huawei E169, Huawei K3715 e Onda MT503HS: internet key a confronto

tutte-le-pennette

Anche questa volta abbiamo risposto con entusiasmo alla campagna degli amici di Buzz Paradise e vi presentiamo quattro tra le migliori soluzioni di navigazione mobile. Gli operatori che offrono questi servizi sono: Wind, Tim, Vodafone e H3G, ognuno con delle chiavette dalle caratteristiche diverse. Cercheremo di esporre nel dettaglio i pregi e i difetti di ognuno di questi dispositivi stilando una nostra classifica personale.

Wind

pennetta-wind1

Caratteristiche principali

  • HSDPA 2100 MHz, fino a 7.2 Mbps in ricezione
  • UMTS 2100 MHz, fino a 384 Kbps
  • Quadband 850/900/1800/1900 MHz, EDGE/GPRS/GSM

– Dimensioni:72.1 x 25.7 x 12.2 mm
– Peso:40 grammi
– Memory Card:Supporto a Micro SD Card fino a 4GB

Installazione

L’installazione del modem USB HUAWEI E169 è semplice e veloce, appena collegata la chiavetta al PC questa verrà automaticamente riconosciuta dal sistema operativo, e installerà senza bisogno di inserire ulteriori supporti, tutto il software necessario alla connessione.

Dotazione

Il pacchetto Wind contiene i seguenti elementi:

  • Modem USB stick E169
  • Una guida rapida
  • Un cavetto USB
  • Scheda sim Wind Limited edition

Impressioni

La chiavetta USB E169 a nostro parere è molto elegante e comoda da portare in giro. Abbiamo testato la chiavetta nelle città di Siena e Pisa e la copertura risulta ottima, infatti anche nella tratta ferroviaria fra le due città non abbiamo avuto problemi di connessione.

test-wind-in

Il programma utilizzato per la navigazione è WindEasy connect che di default contiene i driver di molte marche di telefonini qualora in futuro volessimo utilizzare la nostra offerta wind per navigare con il cellulare. Il bundle inoltre contiene una scheda sim della Wind con attiva l’offerta Mega Ore che con 9 euro al mese ci permette di navigare per 50 ore. Forse la velocità non è il punto di forza di questa chiavetta ma nel complesso possiamo ritenerci soddisfatti dei test effettuati.

Tim

pennetta-tim


Caratteristiche principali

  • Tecnologia: HSDPA 7.2/UMTS/EDGE/GPRS
  • Frequenza: 900/1800/1900
  • Dimensioni: 88x28x14 mm.
  • Peso: 30 grammi
  • Slot per schede MicroSD (fino a 2GB)

Installazione

La pennetta Onda MT503HS è l’unica della serie dotata di cd di installazione, questo non perchè obsoleta rispetto alle altre, ma perchè è l’unica che vanta la compatibilità con tutti i sistemi operativi più utilizzati al momento: Windows, Linux e Mac OSx.
Noi l’abbiamo provata sui 2 sistemi a nostra disposizione, Windows XP e Debian Linux.
Per quanto riguarda Windows XP, una volta avviato il cd e cliccato su “Autorun” (presente nella cartella Windows), possiamo scegliere se installare i driver dell’Onda MT503HS come modem o come Pen Drive, ovviamente scegliamo la prima e aspettiamo qualche istante. Una volta finita l’installazione lato software procediamo col collegare il modem tramite il cavo apposito contenuto nella confezione. Il modem della TIM è l’unico che ha bisogno di 2 porte USB per poter navigare al massimo della sue possibilità. Una volta finito di installare il modem possiamo cominciare a navigare cliccando sull’icona Alice Mobile.

Dotazione

La confezione dell’ Onda MT503HS contiene i seguenti elementi:

  • Modem USB Onda MT503HS
  • Una guida rapida
  • Un cavetto USB a doppia alimentazione
  • CD di installazione per Windows, Mac OS e Linux
  • Scheda sim Tim

Impressioni

La chiavetta della Onda si presenta come la più “ingombrante” tra le quattro provate, anche se le virgolette sono dovute perchè siamo nell’ordine di qualche millimetro in più rispetto alle concorrenti. La particolarità che balza subito all’occhio di questo dispositivo, è che il cavo di connessione USB che ci viene fornito è dotato di 2 plug. Questo perchè per funzionare al massimo delle sue potenzialità non le basta l’alimentazione fornita da una sola porta USB. A parte la “scomodità” di occupare una porta USB in più, la MT503HS è sicuramente la chiavetta dall’aspetto più “solido”.
Anche se la chiavetta TIM è stata l’unica con cui abbiamo avuto alcuni problemi di configurazione iniziale tra le quattro, l’utilizzo di quest’ultima è risultato piacevole e soddisfacente. Sicuramente la copertura mobile TIM è quella più presente sul territorio senese, e il segnale da noi ricevuto era quasi sempre al 100%. Per quanto riguarda la connettività però, non sempre ci siamo collegati in HDSPA, e anche quando la tipologia di rete in questione era disponibile non abbiamo toccato le velocità che ci aspettavamo:

In sostanza la navigazione è in linea con quella delle “colleghe”, senza disconnessioni e destinata ad una clientela che non ha troppe pretese di download rapidi o siti ricchi di animazioni.

test-tim

Con il bundle della chiavetta Onda MT503HS abbiamo a disposizione da subito 20 ore di navigazione.

Vodafone

pennetta-vodafone

Installazione

La pennetta contenuta nella confezione Vodafone, nonostante sia un modello diverso rispetto alla H3G e Wind, conserva la stessa facilità di installazione delle sue colleghe. Non dovremo far altro quindi che inserirla in una porta USB e dopo qualche istante di auto-configurazione di driver e software saremo pronti a navigare.

Dotazione

La confezione della HUAWEI K3715 contiene i seguenti elementi:

  • Modem USB k3715
  • Una guida rapida
  • Un cavetto USB
  • Micro SD da 2GB
  • Scheda sim Vodafone

Impressioni

La chiavetta della Vodafone è la migliore per aspetto estetico. I colori bianco e rosso si sposano perfettamente con il logo Vodafone. Anche il bundle è  più fornito rispetto agli altri, in quanto nella dotazione è presente una micro SD da 2 gb. Il software di gestione del modem comprende sia le statistiche sulla connessione sia le velocità in tempo reale di upload e download. In più l’applicazione Sms Vodafone permette di gestire in modo semplice e efficace la messaggistica.

Per quanto riguarda la linea, abbiamo riscontrato una copertura non uniforme nell’area senese . Nonostante sia costantemente presente, nel peggiore dei casi la pennetta risce a connettersi solo in GPRS, riducendo la velocità di navigazione al punto di renderla impossibile.
Nelle aree invece in cui è presente la rete HSDPA la navigazione risulta fluida e agevole.

test-vodafone

Una volta acquistato il pacchetto Vodafone Internet Key avremo a disposizione da subito 100 ore di navigazione gratuite per il primo mese, mentre per i successivi il costo dell’offerta è di 30 euro. La tariffazione avviene con scatti di 15 minuti.

In conclusione per dotazione, estetica e facilità d’ uso risulta essere la migliore.

H3G

pennetta-3

Caratteristiche principali

  • HSDPA 2100 MHz, fino a 7.2 Mbps in ricezione
  • UMTS 2100 MHz, fino a 384 Kbps
  • Quadband 850/900/1800/1900 MHz, EDGE/GPRS/GSM

– Dimensioni:72.1 x 25.7 x 12.2 mm
– Peso:40 grammi
– Memory Card:Supporto a Micro SD Card fino a 4GB

Installazione

L’installazione del modem USB HUAWEI E169 è ovviamente speculare a quella contenuta nel pacchetto Wind, il software necessario alla connessione viene installato automaticamente dal modem stesso, unica “pecca” abbiamo dovuto cambiare l’APN di connessione con “tre.it”, in quanto con quello di default “datacard.tre.it” la connessione risultava impossibile.

Dotazione

La confezione dell’ E169 contiene i seguenti elementi:

  • Modem USB stick E169
  • Una guida rapida
  • Un cavetto USB
  • Scheda sim H3G

Impressioni

L’utilizzo della pennetta HUAWEI E169 ci ha lasciati positivamente impressionati, nonostante la copertura “indoor” di H3G non sia delle migliori qui nella città di Siena, siamo riusciti a navigare tranquillamente e senza interruzioni. Non si sono mai verificate cadute di linea, anche se il segnale di ricezione è risultato parecchio instabile, creando un continuo  “switch” tra rete HSDPA e UMTS.
Conoscendo le ancora grandi “limitazioni” delle reti telefoniche in campo HIGH-SPEED, ovviamente non ci potevamo aspettare velocità neanche paragonabili a quelle massime dichiarate, infatti come potete osservare dal test di connettività effettuato, siamo ad un sesto della capacità massima per il protocollo HSDPA:

hsdpa-3

In conclusione la HUAWEI E169 con connetività H3G, risulta ottima per una navigazione standard e senza pretese.
Il bundle offerto da Yahoo (partner di H3G per questa chiavetta), è di 99 euro di connessione gratuita, pari a 10 ore di connessione, che se da una parte possiamo considerare positivo (non dovremo stare attenti a quanti MB stiamo scaricando), di contro ha la tariffazione delle ore a scatti di 15 minuti; ovvero ci verranno addebitati 15 minuti anche se saremo connessi per 10 minuti, 30 minuti se saremo connessi dai 15 ai 30 minuti e così via.
I costi di connessione aumentano considerevolmente nel caso non foste coperti direttamente da H3G, nel caso di connessione dati in roaming infatti, si passa dalla tariffa a scatti di 15 minuti ad un costo di 1 €  a Megabyte scaricato, veramente proibitivo considerato che la maggior parte delle pagine web al giorno d’oggi sono piene di contenuti multimediali e/o java, che appesantiscono molto la navigazione.

Una volta finito il bundle iniziale, grazie all’offerta Yahoo web key, i primi 10 euro di ricarica nel mese solare, ci saranno raddoppiati; niente male quindi come soluzione per chi non ha particolari esigenze di velocità e si connette una, max due volte al giorno per un’oretta o poco più.

Ci premeva sottolineare anche la possibilità di mandare e ricevere sms sul numero abbinato alla nostra pennetta direttamente da pc, tramite il software in dotazione, semplice e intuitivo.

CONCLUSIONI FINALI

Alla fine di questa serie di test non siamo riusciti a stilare una classifica vera e propria delle chiavette in prova.
Ognuna delle pennette ha i suoi pregi e i suoi difetti, al punto che nessuna riesce a prevaricare l’altra. In linea di massima tutte si sono comportate in modo più che sufficiente, pensiamo che la scelta possa ricadere su una piuttosto che un’altra solamente in base alla copertura più o meno favorevole della vostra zona, oltre che in base alla tariffa che più si confà alle vostre esigenze.

Detto questo, vorremmo sottolineare che le impressioni sulla connettività dei dispositivi in questione sono state raccolte solamente o quasi nell’area urbana senese, quindi sicuramente non rispecchieranno in toto le condizioni che si potrebbero presentare in altre zone di Italia.

Il team di Informaniaci.

Termini di ricerca frequenti:

  • FoxDraGoN

    Ottimo articolo… complimenti, ci voleva proprio una bella spiegazione semplice ma esauriente su queste Internet-Key! Bellaaaaaaaa :-)

  • Stefano Karapetsas

    La key Onda MT503HS viene venduta con supporto per Debian e Ubuntu, ma solo per le versoni Etch e 8.04 (rispettivamente).

    Per Debian da Lenny in poi sono riuscito a farla funzionare modificando il sorgente (!) del modulo per il kernel, adattandolo agli ultimi headers (con non poco lavoro). In questo modo funziona, ma solo se collegata alla porta USB prima dell’avvio, e se scollegata bisogna riavviare per farla riconoscere di nuovo!

    Per Ubuntu 8.10 nulla da fare.

  • @ Stefano Karapetsas:
    Ciao Stefano grazie per la segnalazione, se ti va puoi passarci il sorgente modificato così che anche chi ha gli stessi tuoi problemi possa risolverli

  • Andrea80

    Salve DOC io dovrei sbrandizzare la mia chiavetta vodafone huawei e 172 per usarla con altri operatori..grazie!!!

  • marco

    Salve ho acquistato una “penna” Onda MT503HS marchiata TIM TERRIBILE!!!!!!!
    L’ ho ripostata indietro facendomela cambiare con una Huawei E169 sempre marchiata TIM!!!
    Adesso tutto bene 😉

  • iL Dottore

    Ciao Marco,
    in effetti la MT503HS è stata l’unica tra le quattro che ci ha dato qualche problemino 😉

  • cesko46

    ragà scusate ma come faccio a configurare la chiavetta e169 no brand per poter navigare con tim? ogni volta mi dà errore 169 impossibile aprire la porta per la navigazione…..grazie 😀 😀

  • iL Dottore

    @ cesko46:
    Basta che configuri la chiavetta con apn ibox.tim.it, senza aggiungere nessun nome utente ne password

  • stefania

    salve ho una internet key marchiata tim onda mt503hs desideravo sapere se posso utilizzarla anche con la mia scheda h3g e cosa devo fare( come impostare i paramentri) visto che dovrei utilizzarla con un MAC.GRAZIE!

  • stefania

    SALVE HO UNA ONDA MT503HS TIMA VOLEVO SAPERE SE POSSO UTILIZZARLA ANCHE CON UNA SCHEDA H3G E COME FARE VISTO CHE HO UN MAC.GRAZIE

  • marc

    mi hanno detto che la pennetta della vodafone scaricando un programmino puo’ essere trasformata inserendo una scheda in un altro operatore tipo tim wind o altro…… potete farmi sapere dove trovare questo programma e come cancellare il softwere della vodafone che si trova nella pennetta x reinserire quello della tim!!!?????

  • FAb

    Sarebbe importante indicare chiaramente su quali sistemi operativi funzionano. Qua sembrerebbe solo la Onda MT503HS, mentre invece da quel che so quasi tutte le Huawei dovrebbero funzionare. In definitiva per ogni chiavetta bisognerebbe segnalare i sistemi operativi supportati dal costruttore, quelli non supportati ma funzionanti e quelli che non funzionano proprio

  • brubru

    stesso problema…nn capisco qnd si parla di apn…come si fa ad impostare,nn ci riesco!!
    Grazie ;D

  • Pingback: Quale marca di internet key mi consigliate?()

  • verdemd

    Ho comprato una internetkey TIM un anno fa e non ho praticamente mai potuta usare. Dopo pochi mesi mi è arrivato un conto completamente inaspettato (non scarico ne film ne musica nè altro) di 600 euro, che per dire il vero non mi hanno fatto pagare. MA..sono stato costretto a passare ad un’altra compagnia e ad aspettare finchè il contratto non è scaduto