Home > BLOG > INTERNET > [Guida] Usare Spotify dall’Italia gratis

[Guida] Usare Spotify dall’Italia gratis

Spotify, il miglior servizio di streaming musicale, sembra essersi dimenticato di noi italiani, vediamo quindi come aggirare le limitazioni territoriali per poterci iscrivere liberamente, ed in modo totalmente, gratuito tramite il nostro account Facebook.

Il trucco sta nell’usare un Proxy server che permetta di mascherare la nostra identità facendoci sembrare degli americani, bisogna comunque sottolineare che è necessario avere un account Facebook valido, altrimenti non sarà possibile accedere al servizio di streaming musicale.

Passiamo subito alla guida:

Creazione di un account TunnelBear:

TunnelBear è uno dei più importanti servizi di proxy server che ci permetterà di mascherare la nostra identità e farci sembrare dei provetti americani.

 

  • Cliccate su Download TunnelBear e una volta scaricato il programma procedete con l’installazione. Il processo di installazione è totalmente in inglese ma è molto semplice.
  • Una volta installata l’applicazione è necessario lanciarla e seguire il processo di creazione di un account.
  • Dopo aver fatto login tramite l’applicazione di TunnelBear, vi apparirà una finestra come quella nella figura sottostate. Portate l’interruttore sulla sinistra su ON per avviare il proxy server, mentre l’interruttore sulla destra va portato su US per impostare l’indirizzo americano.

 

Creazione di un account Spotify:

Bene una volta aver avviato TunnelBear  passiamo alla creazione di un account sulla piattaforma Spotify, vi ricordo che è necessario possedere un account Facebook valido per continuare.

 

 

  • Cliccate su Sign in in alto a destra
  • Utilizzate i vostri dati di Facebook per creare un account Spotify.
  • Cliccate su Register, verrete portati nell’area di download dell’applicazione di Spotify.
  • Installate l’applicazione ed effettuate il login con le vostre credenziali per iniziare a godere del servizio.
  • Da ora in poi non sarà più necessario utilizzare TunnelBear quindi potete disattivarlo.

Problemi Riscontrati:

I problemi riscontrarti in questa procedura sono principalmente due:

  • Non è possibile utilizzare Spotify a pagamento dato che è necessario avere una carta di credito americana o comunque emessa in un paese in cui Spotify è realmente esistente.
  • Periodicamente Spotify effettua dei controlli sulla vostra località quindi potrebbe bloccarmi il profilo se si accorge che accedete dall’Italia. Per ovviare a questo problema basta utilizzare TunnelBear e sbloccare il vostro account direttamente sul sito di Spotify.

Termini di ricerca frequenti:

  • Pinco

    Tutto molto bello. Ne hanno parlato benissimo. Ero curioso di provarlo.

    Unica pecca: l’utilizzo di Facebook. Beh, possono anche morire.

  • Spotify è un ottimo servizio. L’utilizzo necessario di facebook ha dato fastidio anche a me ma è una cosa che si può sopportare

  • Alessandro Gullo

    ciaoooooooooooooooooooooooooooo a tuttiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

  • Zulkifar2

    Devo usare tunnelbear ad ogni avvio di Spotify?

  • Non è necessario

  • Zulkifar2

    Al posto di TunnelBear che offre 500mb al mese io uso Tor https://www.torproject.org/ che é gratis.

  • LucaRewind1989

    Ciao, ho trovato una guida per averlo anche in versione Premium dall’Italia! http://www.sottilettanerd.com/guida-spotify-italia-free-premium/

  • Carlix

    io ho fatto tutto quello che c’è scritto ma continua a non funzionare, mi scrive the action is not possible in offline mode ho controllato, e non sono offline. come posso fare??HELP

  • La versione gratis fa un po schifo con gli annunci (banner e vocali) poi tutto il resto e perfetto , conviene fare l’aggiornamento , io ne ho trovati 10 codici premium qui spotifyitaliagratis.blogspot.com l’ultimo aggiornamento è stato oggi , basta scaricare il file (dropbox) e riscontate il codice sul sito di spotify .