Home > BLOG > INTERNET > Fake Email: Come inviare email anonime

Fake Email: Come inviare email anonime

fakeEmail

Spesso capita di voler fare uno scherzo a qualche nostro amico senza che lui sia in grado di risalire alla nostra identità. La fake email o email anonima è un buon modo di prendersi gioco dei nostri amici, vediamo come …

E’ possibile inviare Fake mail utilizzando programmi apposti, ma è più sicuro utlizzare servizi gratuiti messi a disposizione nel web.

Quando utilizziamo un client di posta come Outlook, molti dei nostri dati vengono salvati nell’ header delle email che inviamo. La Fake mail ci permette di non essere riconosciuti e inoltre di utlizzare un indirizzo di posta a nostro piacimento. E’ ovvio che utilizzando un indirizzo falso non sarà possibile avere una risposta dalla vittima.

Analizziamo ora un servizio di Fake mail : FakeSend

Una volta collegati a FakeSend si presenterà il form per inviare una Fake mail come quello nell’immagine.

fakemail2

Qui è necessario completare i campi nel modo seguente:

  • Fake Sender Email:  Inserite un indirizzo email a piacere . Solo inserendo il vostro vero indirizzo email sarete in grado di ricevere le eventuali risposte del destinatario.
  • Fake Sender Name:  Inserite un nome, è quello che vedrà il destinatario alla ricezione dalla mail.
  • Victim’s Email Address:  Inserite l’indirizzo email del destinatario.
  • Email Subject: Inserite l’oggetto della mail.
  • Free Email Message to be Sent: Scrivete qui il testo dell’email da inviare in forma anonima.

Una volta completato il form basterà inserire la Security Image e cliccare su  Send That Fake Email Message!. Successivamente vi verrà riproposto un riepilogo dell’email che state inviando, ricontrollate e cliccate sul pulsante Great! Send it now!. Se tutto è andato a buon fine apparirà la scritta Your Fake Email Message was sent successfully!.

Ecco il link per usare FakeSend.

Vi ricordo di non utlizzare questo indirizzo per scopi illeciti, poichè i gestiori del servizio tengono comunque traccia dei vostri dati  e in occorrenza di fatti gravi sarebbero costretti a consegnarli alle autorità competenti.

Nel web ci sono molti altri servizi simili a questo sopra citato, se ne conoscete qualcuno non esistate a segnarlo nei commenti in modo da poter redigere una lista di siti che emettono il servizio di Fake mail.

Termini di ricerca frequenti:

  • boh

    un appunto: se qualcuno sa chi sono, non sono anonimo…. il mio anonimato è solo dato dal fatto che il destinatario non ha mezzi/capacità per capire chi sono…. la stessa cosa che fa quel sito è fattibile con un normale client di posta (non so se tutti, ma qualcuno sicuramente) facendo scherzi ed imparando qualcosa…. 😉

  • Non mi trovo proprio daccordo con la tua osservazione. I messaggi inviati dal tuo client di posta possono essere facilmente rintracciati dato che nei recent from è memorizzato il cammino dell’email. Invece con servizi di fake email questo non può essere fatto. I siti che offrono questo servizio sono comunque costretti a memorizzare il tuo ip per ragioni di sicurezza

  • biricchino

    prova invio

  • biricchino

    @ biricchino:

  • Antops

    Salve a tutti… io devo fare uno scherzo ad un mio amico ma ho bisogno che lui risponda all’email che io gli manderò… come devo fare???
    aiutatemi per favore…

  • Purtroppo non ci sta un modo =)