Home > BLOG > ANDROID > [Android App] – Hoccer: scambiarsi file…lanciandoli!

[Android App] – Hoccer: scambiarsi file…lanciandoli!

Tutti voi avrete sicuramente visto una delle ultime pubblicità dell’iPhone, in cui tramite un semplice slide ci si scambia un qualsiasi file. Figo no? Beh, non è un’esclusiva Apple. Infatti tutto ciò è possibile anche tramite Hoccer sugli smartphone basati su Android!

Semplice e intuitivo. Senza ausilio di bluetooth o senza necessità di abbinare i dispositivi. Serve solo il GPS.

E se un tempo avere il GPS sul proprio telefonino era una rarità, ormai i recenti smartphone ne sono tutti equipaggiati.

Appena scaricata l’applicazione vi si aprirà un tutorial, in inglese, che vi spiegherà l’utilizzo. Ovviamente il GPS dovrà essere acceso!

Dopo la prima schermata, il tutorial andrà avanti spiegandovi innanzitutto come “inviare” il file: vi sono infatti due modalità. Sweep e Throw.

Come suggeriscono le due parole, la prima consiste in una “spazzata”, ossia uno slide sullo schermo, la seconda in un “tiro”, quindi una FINTA di lanciare il file selezionato. Mi raccomando, una FINTA, lo smartphone non lo lanciate! 😀

La modalità Sweep

La modalità Throw

Passando il dito sullo schermo o mimando il lancio del file, il file verrà inviato: il ricevente invece dovrà semplicemente simulare la ricezione con un semplice Catch.

La modalità Catch

Come se stessimo prendendo una pallina lanciataci! Il campo di azione di Hoccer si aggira intorno ai 100 metri.

Finito il tutorial siamo pronti a condividere svariati tipi di file: audio, testi, immagini, contatti, suonerie o altri file.

La schermata principale

La selezione del file da inviare

Una volta finito il tutorial aspettiamo un poco affinchè Hoccer acquisisca la posizione. Una volta acquisita, apparirà sotto alla figura del planisfero: per inviare il file basta andare su Select Content e ci apparirà la schermata della figura di destra.

Selezioniamo il file e poi decidiamo se “lanciare” o “spazzare” il file!

Ultima cosa molto interessante è la possibilità di condividere file anche tra terminali diversi per sistema operativo: infatti è possibile condividere file anche tra iPhone e terminali Android!

Per scaricare, gratuitamente, l’applicazione basterà cercarla nel market, o in alternativa usare questo codice.

Hoccer

Termini di ricerca frequenti:

  • Scusate ma come può scambiare “fisicamente” il dato tramite GPS?
    Ciao!
    ! :) !

  • strano

    Ciao lupoalberto!
    Mi sono dimenticato di dire che è necessaria la connessione internet: infatti Hoccer una volta lanciato il file lo tagga con la tua posizione, inviandolo ad un server. Con il gesto di catch, quindi di chi lo deve ricevere, l’app contatta questo server chiedendo se vi sono richieste di invio in quella posizione, basandosi sul range massimo, ossia 100mt.

  • @ strano:
    ahhh ecco, dicevo io.
    Mmm… deve essere carino passarsi un file così però poco “comodo” ed efficiente: meglio il classico scambio tramite Bluetooth 😉 .
    Grazie.
    Ciao!
    ! :) !